venerdì 7 aprile 2017

Zoo violence update



Ciao Foca.
Come?Cosa è il cartello che ho appeso al collo?
Cosa vuol dire la scritta "Tilacino is the way"?
Niente, non preoccuparti.

lunedì 4 luglio 2016

Coinquilina Vegana

Lei:
Sai che le persone che mangiano carne
hanno il 75% in più di possibilità
di prendere un cancro?

Io:Sai che i vegani che fanno la paternale ai carnivori
hanno il 100% in più di possibilità
di prendere un calcio in culo?

Lei:
Guardati i video online
degli animali che soffrono
tenuti in condizioni pessime
e macellati senza rispetto?

Io:
Informati bene online
perchè la macellazione
avviene con quei metodi.
Per quanto riguarda le condizioni
in cui gli animali vivono
potrei darti ragione.

Lei:
Hai assaggiato il mio cibo
l'altra sera? era tutto vegano!
Al supermarket ci sono un sacco
di hamburger e prosciutti vegani!
Provali, non te ne pentirai!

Io:
Si, ho assaggiato il tuo cibo,
ed era buono. Ma non significa
che mi stia convertendo!
E per la cronaca: non esistono
hamburger e prosciutti vegani!
Surrogati, semmai!

Lei:
Sai che...

Io:
Hai rotto il cazzo!
Toh, ultimo affitto,
dal mese prossimo
ti salvi! Ciah!

giovedì 21 aprile 2016

Ai primi di Giugno

Parto.
Ai primi, i primi di Giugno.
Faccio i bagagli, ai primi di Giugno.
Arriverò ai primi di Giugno.
E se l'anno prossimo, ai primi Giugno, qualcuno mi chiederà quando son partito, io gli risponderò l'anno scorso.
Ai primi di Giugno.

giovedì 4 giugno 2015

Ian e il gelato ovvero l'educazione del cameriere

Mi sta davanti il banco d'acciaio
ingombro di strumenti e ingredienti,
più affollato d'un pollaio.

Alla mia destra il vecchio freezer gorgoglia
mentre protegge le vaschette di gelato
dal calore infuocato della griglia.

La barmaid s'appropinqua sgomenta,
non può fare il mojito, non ha la menta.
Toh, prendi un po' della mia.

Poi è la volta del cameriere affamato,
che pare si nutra solo di gelato.
Toh, prendine un po'.

- Can I have some ice cream?
- Sure.
- Ian, don't leave the teaspoon and the bowl on the freezer, give them to Elliott for a wash, it's just two steps away.
- Sorry have to go, customer waiting!
Vabè, faccio io.

- Can I have some ice cream?
- Ehrm... oookay.
- Ian, PLEASE, don't leave your stuff on the freezer.
- It's okay, sorry, will do next time!
Vabè, faccio io.

- Can I have some ice cream?
- Sure, but if you leave anything here it'll be the last time you're having ice cream.

Ovviamente ha lasciato tutto in giro. Forse dovrei cambiare strategia.

- Can I have some ice cream?
- But of course mate! Help yourself!
- Cheers, have to go, customer waiting!
- CUSTOMER MY ARSE! CLEAN UP YOU TWAT! CLEAN UP NOW! (Con pedata in culo e strattonamento di manica)

Silenzio di tomba.
Sguardo perso nel vuoto.
Annientamento. 
Chef che ride sotto i baffi.

Ian ha pulito.

Ian ha capito.
Ian chiede, raramente, solo qualche fragola.

Ma a prescindere, Ian è comunque un coglione a cui tutti lanciamo almeno una patatina fritta cruda a servizio, quando mostra la sua faccia di merda in cucina.

Perché noi, in fondo,
a Ian vogliamo un mondo di bene.